CalabriaSport24

Viterbese-Catanzaro 2-2, Fischnaller non basta Atanasov nel finale trova il pari


Tanti gol e tante occasioni sprecata, la Viterberse trova il pari sui titoli di coda. Non basta la grande prova di Fischnaller (gol e assist per lui) ai giallorossi per conquistare i tre punti.

Parte bene la squadra di casa, ma non riesce a creare grossi grattacapi dalle parti di Furlan. Il Catanzaro prova ad alzare i ritmi alla ricerca di un episodio che possa sbloccare la gara, e poco dopo la mezz’ora ci pensa Fischnaller, con una punizione magistrale. Il vantaggio cambia volto alla gara e subito dopo il rosso a Rinaldi, permette ai giallorossi di prendere in mano la gara, con i giallorossi che sfiorano il raddoppio nel finale con D’Ursi, che si vede negare la gioia del gol da Valentini che manda la palla sul palo.

Nella ripresa la Viterbese prova a reagire, De Giorgi non trova la porta da buona posizione, e a complicare le cose arriva il rosso ai danni di Maita, per doppia ammonizione. Ma nel miglior momento dei gialloblu, Fischnaller cambia volto alla gara e con un’azione personale semina in panico in area avversaria e serve a D’Ursi la palla del raddoppio.
L’altoatesino sfiora anche il tris in due occasioni, bravo Valenti in entrambe le occasioni.
Al 75’Signorini, già ammonito stende Zerbin, rigore e rosso per il difensore giallorosso. Dal dischetto Polidori non sbaglia e riapre la gara.
Nel finale succede di tutto, Polidori sfiora il pari, Statella ha la palla del 1-3 ma il numero 1 gialloblu respinge in qualche modo, Elku ci prova ma trova l’attenta risposta di Valentini e in pieno recupero di testa Atanasov firma il pareggio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.