CalabriaSport24

Vibonese: al “Razza” passa anche il Monopoli


La Vibonese perde lustro e speranze: al “Razza” la sfida contro il Monopoli termina 2-1 in favore dei pugliesi.

Ad Allegretti rispondono Gerardi e Gatti che riportano alla vittoria i biancoverdi dopo 6 giornate.

PRIMO TEMPO

Lo stadio “Luigi Razza” accoglie Vibonese e Monopoli su un terreno da gioco reso pesante dalla pioggia.

Al 15′, occasione rossoblù: padroni di casa in avanti con Allegretti che – servito da un cross perfetto di Silvestri – tenta il tiro ma la sfera viene neutralizzata da Pissardo.

Per i calabresi, pochi minuti dopo, ci riprova Bubas che inquadra benissimo lo specchio della porta ma è il palo a negare la gioia del gol.

Al 27′ è di nuovo il numero 10 di Orlandi a sfiorare la rete del vantaggio ma l’estremo difensore biancoverde dice “no” e salva i suoi.

Il campo pesantissimo di certo non aiuta e la prima frazione di gioco termina sullo 0-0.

SECONDO TEMPO

Bastano due minuti alla Vibonese per trovare il gol del vantaggio: a seguito di una eccezionale cavalcata di Taurino ed al termine di una precisa e puntuale azione corale, è Scaccabarozzi a servire Allegretti che firma l’1-0 rossoblù.

Dura poco la gioia dei padroni di casa che al 54′ vengono raggiunti dal Monopoli grazie al gol di Gerardi, bravo a sfruttare un assist di Fabris e a ripristinare la parità.

1-1 e tutto da rifare per la Vibonese che comincia a subire il gioco dei pugliesi i quali, al 66′, stampano la palla sulla traversa e vanno alla ricerca insistente del secondo gol.

La Vibonese reclama un rigore per atterramento in area di Allegretti: 3 su di lui, ma per l’arbitro è tutto regolare e la decisione crea nervosismo in campo e sugli spalti.

Il Monopoli appare più concreto ed all’81’, dagli sviluppi di un calcio d’angolo, è Gatti a beffare Zaccagno per il vantaggio degli ospiti.

Nuova sconfitta per la squadra di Orlandi che abbandona i sogni di gloria e saluta i playoff.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.