CalabriaSport24

Serie D: 10 giornate di squalifica per Fioretti, ma il Castrovillari non ci sta


Il Giudice Sportivo ha fermato per ben dieci giornate a Simone Fioretti del Castrovillarireo di aver rivolto espressioni dal chiaro contenuto discriminatorio per motivi di razza all’indirizzo di un calciatore avversario.

Dura la replica della società rossonera che respinge le accuse di razzismo

L ’A.S.D. Castrovillari Calcio , in relazione alla odierna decisione del Giudice Sportivo della Lega Nazionale Dilettanti che ha comminato dieci giornate effettive di squalifica al nostro tesserato Simone FIORETTI , espulso dal terreno di gioco e reo di aver rivolto espressioni dal chiaro contenuto discriminatorio per motivi di razza all’indirizzo di un calciatore avversario, comunica quanto segue:

1) In quasi 100 anni di storia calcistica la nostra Società si è distinta con le parole ma soprattutto con i fatti , nella lotta contro ogni forma di razzismo e di discriminazione , anche quella più subdola e vergognosa;

2) Tra i nostri valori guida ci sono , ci sono stati e ci saranno, l’accoglienza, l’inclusione e l’integrazione a 360° dei più deboli e dei disagiati;

3) Questa squalifica va al di là della semplice penalizzazione tecnica che l’assenza di un nostro atleta per le prossime 10 gare causerà , perché potrebbe macchiare , irrimediabilmente, la nostra immagine e la nostra storia , cose che hanno valore inestimabile per noi, per i nostri tifosi e per la Città che rappresentiamo.

Per tutto questo , chi non avesse inteso , chi non volesse o riuscisse a comprendere la nostra Storia, non è e non sarà uno di noi. .

Ufficio Stampa Asd Castrovillari Calcio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.