CalabriaSport24

Serie C girone C: due calabresi nell’atto finale della vittoria del campionato

Tre. Sono i punti che separano la capolista Juve Stabia dalla vittoria del campionato di Serie C girone C. Un accesso in Serie B che le vespe potranno ipotecare già da sabato 20 aprile, dove al ”Romeo Menti” gli uomini di Caserta sfideranno la Vibonese di Orlandi.

In contemporanea, scenderà in campo colei che è stata l’antagonista della Juve Stabia per gran parte della stagione, ovvero il Trapani, di scena in quel di Rende.

La distanza tra gialloblù e granata è di 4 punti, quando mancano tre giornate alla fine. Il tutto, però, sembra essere già scritto. Ai campani mancano solo tre punti, l’equivalente di una vittoria, per vincere il campionato con due giornate d’anticipo. E questa potrebbe arrivare già sabato contro i calabresi del patron Pippo Caffo, ai quali servono ancora due punti per l’aritmetica salvezza.

Vincendo contro la Vibonese, le vespe andrebbero a quota 74 punti, ai quali vanno aggiunte altre tre lunghezze in virtù della sfida successiva già vinta a tavolino contro il Matera, per un totale di 77 punti. A quel punto, il Trapani non avrebbe più niente da fare visto che, il massimo punteggio raggiungibile, sarebbe quota 76 punti (gli attuali 67 in classifica più tre eventuali vittorie).

Al ”Lorenzon”, qualsiasi risultato potrebbe condannare i granata, con la sola differenza che anche in caso di sconfitta, il Trapani perderebbe ogni possibilità di agganciare la Juve Stabia anche se quest’ultima perdesse.

Vibonese e Rende: due calabresi nel possibile atto finale della vittoria del campionato di Serie C (girone C).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.