CalabriaSport24

Rende, una nuova casa per le giovanili


Nella giornata di domani il Rende Calcio del patron Fabio Coscarella dovrebbe ricevere la gestione del Centro Sportivo Azzurra. La struttura abbandonata ormai da anni passa così nelle mani della società di Via Fratelli Bandiera che si occuperà della riqualificazione adibendola a struttura per il suo settore giovanile. Questo è il primo tassello per il futuro che dimostra quanto la società punti sulla crescita dei giovani.

Novità anche per quanto riguarda lo staff che accompagnerà il tecnico Andreoli nella sua prima esperienza tra i professionisti. È infatti sfida tra Spingola e Lanza per la sostituzione di Alessandro Greco come preparatore dei portieri. Il primo sembra però in netto vantaggio.

Sul Rende pende ancora, però, la spada di Damocle della questione stadio: il patron Coscarella aveva chiesto la disponibilità del “D’Ippolito” di Lamezia. La richiesta del numero uno rendese è stata bocciata e ciò porterà i biancorossi a migrare a Vibo Valentia per tutta la prossima stagione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.