CalabriaSport24

Rende, Andreoli parte con un ko: passa il Bisceglie

È arrivato il giorno dell’esordio per il Rende di Andreoli; il tecnico all’esordio si affida al 4-2-3-1 con in campo dal primo minuto i nuovi arrivi Bruno, Ampollini, Origlio, Loviso, Collocolo, Giannotti, Scimia e Libertazzi, solo panchina invece per Rossini. Il primo tiro in porta del Rende arriva al minuto quaranta con Giannotti che da buona posizione calcia al volo addosso a Tarantino. Corner mal sfruttato dal Rende e sul capovolgimento di fronte il Bisceglie passa; Gatto aggancia il lancio di Piccinni e supera Borsellini in uscita con un tocco sotto. Al 44′ è Casadei a dire di no alla conclusione a botta sicura di Libertazzi: partita che si è accesa. Nella ripresa il Rende torna in campo rabbioso e sfiora il pari con l’estirada di Libertazzi, ma ancora una volta Casadei dice di no. Poco prima dell’ora di gioco il direttore di gara Fontana nega un rigore solare al Rende per il contatto in area tra Vivacqua e Zingrossi. Alla mezz’ora è il neo-entrato Morselli a rendersi pericoloso con un tiro direttamente da calcio piazzato dalla destra, ma Casadei salva ancora. Poco dopo è ancora il numero 18 a calciare alto su un cross di Origlio. Il triplice fischio di Fontana sanziona il successo dei pugliesi di Vanoli grazie alla rete di Gatto nella prima frazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.