CalabriaSport24

Rende, verso la sfida contro l’Avellino


A Rende è trascorso ancora un giorno senza guida tecnica. A meno di stravolgimenti dell’ultima ora Andrea Tricarico sarà il nuovo tecnico del Rende proseguendo quel lavoro, finito in fallimento poi, iniziato con Angelo Andreoli. Il giovane allenatore sprovvisto del patentino per allenare tra i professionisti sarà affiancato da Franco Gagliardi, già tecnico della Reggina di Lillo foti.

Dopo il tramonto dell’idea Dionigi -ha rifiutato di ereditare lo staff di Andreoli e ha recentemente raccontato in un’intervista degli inghippi che hanno fermato la trattativa con Coscarella e il suo approdo in riva al Crati nonostante l’offerta avesse toccato le corde giuste- anche le piste che portano all’ex tecnico della Vibonese Orlandi e a Stefano De Angelis ex guida delle giovanili del Cosenza e dimessosi in estate dall’Avezzano, club di Serie D, mentre Rigoli non ha mai entusiasmato più di tanto la premiata ditta Coscarella-Ciardullo. Proprio lo stesso Coscarella nella giornata di ieri è stato deferito dal Tribunale Nazionale Federale per trenta giorni e al Rende è stata comminata una multa di circa ventimila euro.

All’orizzonte ora per Tricarico la seconda sfida in panchina contro l’Avellino, diretta concorrente per la salvezza. Il tecnico prepara la sfida di domenica al “Lorenzon” dovendo affrontare una importante emergenza infortuni: al “Partenio-Lombardi” saranno, infatti, sicuramente assenti Loviso, infortunatosi nel riscaldamento contro il Potenza, Vitofrancesco e Rossini che hanno saltato le ultime sedute di allenamenti, mentre sono in forse anche il capitano Vivacqua e il giovane esterno offensivo Keba Coly, che hanno svolto solo terapie in settimana; tornerà in campo dal primo minuto invece Germinio dopo aver scontato il turno di squalificato comminato dal giudice sportivo per l’espulsione ricevuta a Pagani.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.