CalabriaSport24

Rende, due gioielli in arrivo dal Milan


Sono ripresi gli allenamenti a Casa Rende in vista della sfida di domenica pomeriggio contro la Casertana; Andreoli e il suo staff sono a lavoro sul manto erboso del “Lorenzon” per mettere riparo agli errori visti contro il Bisceglie e che hanno portato al primo ko stagionale all’esordio. Contro i pugliesi si è, infatti, visto un Rende sì propositivo e voglioso di imporre il proprio gioco attraverso le geometri di Loviso e le sovrapposizioni di Origlio e Morselli, quest’ultimo entrato nel finale di gara, e con la garra agonistica di Libertazzi. Al Rende sono però mancati gli inserimenti e la freschezza atletica di Collocolo, le finalizzazioni di Giannotti, apparso ancora impallato, e soprattutto la tecnica esplosiva di Vivacqua, negativa anche la prova del nuovo acquisto Scimia preferito a Rossini in questa prima uscita. Domenica i biancorossi affronteranno la prima trasferta stagionale raggiungendo il “Pinto” di Caserta dove affronteranno l’undici di Gaetano D’Agostino; i rossoblù sono reduci anche loro da un ko, per molti inatteso, contro il Potenza. Campani che sono tornati, di conseguenza, pesantemente sul mercato acquistando Figliomeni, difensore centrale, e Infantino, bomber ormai ex Catanzaro, per riparare le lacune mostrate a Potenza.
MERCATO Continua a scorrere la sabbia nella clessidra del calciomercato: pochi giorni a disposizione di Ciardullo e Gagliardi per rinforzare l’organico a disposizione di Andreoli e formalizzare le uscite di chi sembra fuori dal progetto. Intanto arrivano dalla Primavera del Milan Murati, mezzala classe 2000, e Vigolo, prima punta classe 2001; i due arrivano con la formual del prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Per il centrocampo ancora aperta la possibilità di chiudere con Giuseppe Fornito, centrocampista nativo di Trebisacce da tempo fuori dal progetto di Andrea Camplone a Catania. Per quanto riguarda il reparto offensivo, che sembra al completo, si lavorerà in maggior misura in uscita: dopo una fase di ritiro e di precampionato scoppiettante i due giovani Achik e Leveque sembrano fuori dal progetto e stanno cercando sistemazione in prestito. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.