CalabriaSport24

Rende, archiviata la Coppa testa alla sfida con la Cavese

Andrea Rosito


E’ durata solo novanta minuti la Coppa Italia Serie C del Rende: troppo Potenza e poker che elimina i ragazzi di Tricarico, alla terza sulla panchina dei biancorossi.

Dopo una mezz’ora di totale equilibrio i leoni rossoblu passano in vantaggio sfruttando gli errori della retroguardia del Rende, soprattutto in occasione del secondo gol quando Longo intercetta il sanguinoso retropassaggio di Vigolo. Nella ripresa il Rende cresce e sfiora il gol della bandiera con Morselli che colpisce il palo, ma il Potenza triplica le marcature con il tracciante di Ferri Marini. I biancorossi accorciano con il rigore di Libertazzi, lo stesso numero 7 è bravo a conquistare il fallo soffiando la palla a Silvestri e costringendolo all’intervento. Nel finale arriva però anche il quarto gol del Potenza firmato da Murano. TOP & FLOP Nonostante il risultato pesante la prova del “Viviani” ha dato buone indicazioni a Tricarico in vista dell’importante sfida salvezza di domenica contro la Cavese.

Il tecnico ha varato un ampio turnover lasciando a riposo Germinio, Sommets, Rossini, Bruno, Giannotti e Vitofrancesco tutti sicuri di una maglia di titolare a Vibo; sono rimasti a Rende anche Vivacqua e Loviso alle prese con piccoli fastidi muscolari e in fase di recupero. La sfida di Coppa Italia ha dato modo al tecnico di affinare qualche schema offensivo, buoni i movimenti di Morselli e Libertazzi, dare spazio alle seconde linee come Cipolla, Bonetto, Drkusic, Nossa, Sicuro, e premiare i giovani Offidani, Palermo e Achik stelline della formazione Berretti che sta dominando il campionato di categoria. Migliore in campo del Rende è stato Alberto Libertazzi, unico a portare pericoli verso la porta di Breza e affamato di gol, promosso anche Ndiaye. Da rivedere invece le prove di Keba Coly e Bonetto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.