CalabriaSport24

Primavera Tim Cup, il Cosenza vola a Verona: con i clivensi il passaggio ai quarti

Andrea Rosito

Dopo il pareggio riacciuffato da Salines (nella prima frazione aveva segnato Sueva, ndr) lo scorso venerdì contro il Crotone nella ripresa del derby, i lupacchiotti di mister De Angelis volano a Verona per la sfida in programma domani al comunale di “Caselle di Sommacampagna” contro il Chievo Verona di Paolo Mandelli alle ore 12:00 in vista dell’ottavo di finale della Primavera Tim Cup.

I rossoblu, partiti in mattinata da Lamezia Terme con scalo a Borgo Panigale di Bologna hanno proseguito la trasferta in pullman per arrivare nella città scaligera. Da Cosenza alla corte di Romeo e Giulietta – i protagonisti della celebre tragedia di Shakespeare – per cercare il riscatto dopo un inizio di campionato sfortunato e poco esaltante per un gruppo che ha trovato la forza di fermare il Napoli al secondo turno di Primavera Tim Cup e regalarsi la gara di domani.
Rossoblù che arrivano con i soliti acciacchi di mezza stagione, torna a pieno regime invece Mascari dopo le precauzioni prese nel derby contro gli squaletti. 

CHIEVO – I clivensi arrivano alla sfida contro il Cosenza dopo la sconfitta risicata contro l’Inter nel Primavera 1. Gialloblu che non navigano come i cosentini in acque tranquille, la Diga è a soli 8 punti in classifica a un passo dalla zona rossa e dai playout.

Nella gara di domani i rossoblù si giocheranno l’accesso ai quarti di finali in gara unica, la vincente andrà a sfidare la vincente tra Inter e Palermo, ottavo di finale in programma oggi alle 14:30. (Onorio Ferraro)

Primavera Tim Cup – il tabellone 


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.