CalabriaSport24

Primavera 2B, perdono Cosenza e Crotone

Pomeriggio amaro per la primavera del Crotone che perde 5-0 in casa dell’Ascoli e a ruota quella del Cosenza che, tra le mura amiche, si arrende al Livorno per 3-0. 

Dopo un primo tempo in perfetto equilibrio, l’Ascoli si divora i pitagorici che nella ripresa cadono a picco senza la forza di reagire. Ad aprire le marcature per i padroni di casa è Olivieri, poi al 65’ dopo l’espulsione di D’Alterio nei rossoblu, Matos firma il raddoppio. Pochi minuti dopo altro cartellino rosso nel Crotone con Amerise che finisce sotto la doccia. Alla mezz’ora ancora in gol i padroni di casa con Alagna, poi all’83 su rigore firma il poker. Nel finale è ancora Matos a calare la manita con la doppietta personale.

Non va meglio al Cosenza che dopo la sconfitta contro il Perugia perde anche contro il Livorno. Dopo un inizio di gara in crescita, alla mezz’ora Haoudi da calcio di rigore spiazza Ndiaye dopo un errore in fase di appoggio che ha portato al penalty. Nella ripresa è Fremura a siglare il raddoppio dopo l’errore da due passi di Francia che manda alto sulla traversa. Sul gong finale è sempre Haoudi a firmare la doppietta personale con tre punti pesantissimi in ottica playoff per gli amaranto. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.