CalabriaSport24

Primavera 2B, il Foggia passa sul Cosenza: un 1-2 amaro

Andrea Rosito


Dopo il buon inizio, i ragazzi di De Angelis si bloccano dopo un primo tempo rocambolesco. Il Foggia di Pavone, dopo il pari con l’Ascoli va subito alla ricerca del gol e lo trova con Capanna al 19’. I rossoneri trovano il vantaggio dalla lunga distanza beffando l’intera difesa rossoblu.

Poco dopo la mezz’ora è Palumbo a firmare il raddoppio per gli ospiti dopo un’azione convulsa e senza punti riferimento. Al 37’ è Di Salvo a riaccendere gli animi per i lupacchiotti, Nicoletti anticipa tutti e l’attaccante siciliano riesce a ribadire in gol. Nella risorsa si vede solo il Cosenza, i rossoblu ne risentono in avanti con le assenze di Mascari e Sueva e non riescono a centrare quasi mai lo specchio della porta. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.