CalabriaSport24

La Reggina piega il Rende: al “Granillo” è 4-1 per gli amaranto

Al “Granillo” non si passa. La Reggina vince ancora e questa volta e il Rende, in un derby tutto calabrese, a pagare dazio davanti alla “legge del Granillo”. Vittoria meritata per gli amaranto, che centrano il loro 16esimo risultato utile consecutivo in campionato.


Il primo tempo si chiude con la Reggina avanti per 2-0. Primi 45′ di gara senza storia, con gli amaranto che hanno ben rispettato le previsioni (ed i favori) della vigilia. La squadra di mister Toscano spinge tanto, creando molto e mettendo più volte in difficoltà gli ospiti, che optano per un gioco pressocchè falloso. Tuttavia, gli amaranto non demordono e riescono prima ad andare in vantaggio con Bellomo (punizione deviata) e poi a raddoppiare con Corazza (tocco di punta a tu per tu con Savelloni).

Nella ripresa il risultato del match rimane invariato per gran parte del tempo di gioco. Gli amaranto sprecano tanto ed al 73′, come un fulmine a ciel sereno, il Rende accorcia le distanze con Nossa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La Reggina prova ripetutamente a sfondare in avanti e nelle ultimissime battute di gara trova il tris firmato Rivas, il quale ha appoggiato in rete da pochi passi dopo uno scavetto di Doumbia ai danni di Savelloni. Subito dopo la rete del 4-1 di Sounas, in seguito ad una ripartenza di Doumbia.

La sfida si chiude sul risultato di 4-1 per gli uomini di Toscano, che restano agganciati alla vetta della classifica e proseguono il loro magic moment. Torna alla sconfitta, invece, il Rende di mister Tricarico.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.