CalabriaSport24

In caso di stop scudetto e retrocessioni solo se matematici

La Lega Serie A ha condiviso in grande maggioranza il piano alternativo in caso di interruzione anticipata del campionato. Ben 16 società in Assemblea di Lega del pomeriggio hanno votato a favore, mentre le altre 4 si sono astenute. Il piano prevede che per quanto riguarda lo scudetto e le retrocessioni ci siano i verdetti soltanto se già matematicamente assegnati sul campo, mentre per i piazzamenti europei (Champions ed Europa League) la classifica verrà riformulata con un semplice calcolo: l’aggiunta ai punti conquistati del prodotto tra la media punti (in casa e in trasferta) e le rispettive partite mancanti. Ora passa tutte nelle mani del Consiglio Federale di lunedì prossimo.

Con molte probabilità lo stesso provvedimento verrà applicato anche nel campionato cadetto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.