CalabriaSport24

Il punto al giro di boa: Reggina, sei fantastica


Straordinaria, fantastica, unica, entusiasmante. Non ci sono più aggettivi per descrivere la Reggina e la sua prima parte di campionato, letteralmente dominata da parte della squadra amaranto che sembra non avere rivali in un campionato ostico ma allo stesso tempo decisamente abbordabile per gli uomini di Toscano.

Miglior attacco di tutto il calcio professionistico italiano, terza miglior difesa dello stesso, unica squadra imbattuta nei maggiori campionati europei insieme al Liverpool di Kloop. Insomma, basterebbero queste statistiche per giudicare la prima parte di campionato della compagine calabrese, nonostante ce ne fossero delle altre. Molte altre. Già, perchè gli uomini di Mimmo Toscano non hanno intenzione di fermarsi e continuano a macinare record su record. Partita dopo partita. Giornata dopo giornata (ieri, ad esempio, è arrivata l’undicesima vittoria consecutiva).

Un primo posto meritatissimo per capitan De Rose e compagni, a +10 da seconda e terza (Bari e Potenza), a +12 da quarta e quinta (Monopoli e Ternana) ed a +20 dal Catanzaro, sesto in classifica.

La qualità e l’esperienza della rosa allestita da Taibi, mixata al carisma ed alle idee di mister Toscano, stanno facendo la differenza, per una squadra che riesce a trovare sempre il guizzo vincente e risolvere anche le partite più complicate, senza mollare mai di un centimetro, credendoci sempre fino alla fine (ed il gol vittoria contro la Sicula di Reginaldo al 95′ ne è la testimonianza).

Un Corazza, secondo solo a Immobile nella classifica dei marcatori di tutt’Italia, che con le sue 14 reti ha fatto a lungo gioire i tifosi amaranto. Un pubblico, quello reggino, che sprizza entusiasmo da tutti i pori confermandosi tra i top d’Italia. Una città, Reggio Calabria, che sogna davvero in grande. Squadra e tifosi, la Reggina e Reggio Calabria, insieme verso la Serie B…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.