CalabriaSport24

Il Catanzaro nella tana del “nuovo” Monopoli di Scienza



  (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({
    google_ad_client: “ca-pub-2155515225396454”,
    enable_page_level_ads: true
  });

Impegno probante per il Catanzaro che domani sarà di scena allo stadio “Vito Simone Veneziani”, nel match valido per la terza giornata del Girone C di Serie C.

I giallorossi si presentano con quattro punti, uno in più dell’avversario. Che in settimana ha conosciuto uno scossone non indifferente. Giorgio Roselli è stato infatti il primo tecnico esonerato della stagione. Al suo posto è tornato sulla panchina del Gabbiano mister Giuseppe Scienza, già alla guida della squadra negli scorsi due tornei.

I padroni di casa quindi sono una grande incognita. Non dovrebbe esserlo il modulo di Scienza, il 3-5-2, con Antonino in porta, Rota e Donnarumma sulle fasce, Triarico, Giorno e Piccinni in mezzo. Da capire chi sceglierà il tecnico per il duo d’attacco: quasi certo del posto da titolare Fella, con lui uno tra Mendicino e Jefferson.

Dall’altro lato tante certezze e sostanzialmente solo due dubbi per mister Auteri, che riproporrà davanti a Di Gennaro il trio composto da Celiento, Martinelli e Riggio. Con Statella, Maita e De Risio, a centrocampo sulla corsia di sinistra ballottaggio tra Casoli e Favalli. In attacco ci saranno ancora Nicastro, Kanoute e la novità Fischnaller. Non saranno del match Adamonis, Urso, Nicoletti, Tascone e Pinna.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.