CalabriaSport24

ESCLUSIVA – Tateo: “Situazione irreale, comportamento dei tifosi incomprensibile”

In tempo di calciomercato, i social si accendono prepotentemente e ogni singola parola può essere interpretata in vari modi. A sedersi sul banco degli imputati è, oggi, Matteo Di Piazza, attaccante del Cosenza noto ai più per la telenovela di mercato che sta coinvolgendo Catania e Catanzaro, a causa di un discutibile commento lasciato sotto un post del profilo Instagram di Luca Verna, ufficializzato proprio ieri al Pisa. A tal proposito, abbiamo sentito in esclusiva il suo procuratore Giovanni Tateo, che ha tenuto ad assolvere il suo assistito da qualsiasi accusa: “Molte volte sui social i messaggi vengono fraintesi, il ragazzo non voleva assolutamente offendere la società del Cosenza. Il comportamento dei tifosi mi sembra esagerato e incomprensibile, dal momento che Di Piazza ha preferito boicottare la destinazione Catanzaro in virtù della storica rivalità con i rossoblu” afferma l’agente, che poi aggiunge: “Le opzioni ora sono due: o resta a Cosenza oppure, con il beneplacito della società rossoblu, si trasferisce a Catania. Il conguaglio che chiede il Cosenza per un giocatore utilizzato in cinque spezzoni di gara e quindi facilmente sostituibile mi sembra assurdo, spero che il tutto si risolva presto senza alcun rancore”.

Antonio Battaglia

LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DELL’INTERVISTA E’ CONSENTITA SOLO PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE CALABRIASPORT24.NET


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.