CalabriaSport24

Crotone, vincere per chiudere in bellezza


Inseguire nuovi record e chiudere in bellezza una stagione da incorniciare. Vigilia di ultima dell’anno per il Crotone, atteso venerdì sera alla sfida in casa del Trapani che chiuderà il torneo 2019-2020 degli squali. Una gara, contro una squadra in forma ed in lotta per la salvezza, senza più nulla da chiedere al torneo, se non qualche obiettivo personale. Dopo la promozione e il record di risultati utili consecutivi (attualmente 13) si punta a centrare un altro traguardo, ossia quello della classifica marcatori con Simy che guida con 20 gol all’attivo (seguito a quota 19 da Iemmello)​
“Sarebbe bello – afferma mister Stroppa nella consueta conferenza pregara – perché sarebbe un premio personale per lui ma da condividere con tutti, con la squadra, lo staff e la società”​
Con la testa a quest’ultimo impegno prima del rompete le righe in casa rossoblù è già tempo di pensare al domani, alla prossima stagione, quella del ritorno in seri A.​ “E’ stato un lavoro lungo, pesante, che oltretutto si è posticipato vista la pausa forzata. Non so se inconsciamente sto già pensando alla prossima stagione e quindi non riesco a godermi fino in fondo la gioia di quanto fatto perché in fondo non c’è un’estate davanti per godersi il traguardo che è un bellissimo. Siamo già con la testa alla prossima stagione, stiamo organizzando il ritiro e davvero non c’è tempo per pensare a quello che abbiamo fatto.​

Sarà Riccardo Ros della sezione di Pordenone l’arbitro della gara in programma alle 21, così come tutte le altre gare di giornata, suoi assistenti saranno Affatato e Lombardi, quarto uomo Rutella.​ ​

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.