CalabriaSport24

Crotone, Ursino: “Il calcio manca, ma ci sono cose più importanti”

Dalle colonne del Corriere del Sporto il direttore sportivo del Crotone Beppe Ursino, ha parlato del futuro del calcio italiano.

Queste le parole del dirigente rossoblu: “Ripresa del campionato? Il Crotone si farà trovare sicuramente pronto, la cosa importante è che ci sia un protocollo stilato da organismi competenti che garantiscano il massimo della sicurezza. Adesso non possiamo fare altro che aspettare il nuovo. Se ci diranno di smettere lo faremo a malincuore anche perché siamo stati giustamente fermati, con una pandemia non si scherza, mentre stavamo facendo il rush finale. Credo però che ci siano cose più importanti del calcio. Questo virus non si vuole fermare e i nuovi contagi in Serie A lo dimostrano, non credo di essere il solo a pensare che al primo posto debba essere posta la salute. Insomma voglio dire, come si fa a giocare nelle città del nord dove i contagi sono ancora alti? E poi non so se gli italiani siano più interessati alla propria salute o ad una partita di calcio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.