CalabriaSport24

Crotone, grande prestazione contro il Pescara ma adesso guai a fermarsi


Prova convincente degli squali, che dopo alcuni weekend in chiaroscuro, si sono ricompattati e hanno ridato prova della loro forza contro un Pescara irriconoscibile e sempre più in discesa.

Stroppa si è detto molto soddisfatto della prestazione dei suoi, sottolineando la cattiveria e l’incisività con cui gli squali hanno portato a casa il risultato. Due elementi assenti a Castellammare di Stabia, dove i pitagorici erano stati poco cinici e attenti nonostante la buona prestazione.

Ottima la prova di tutti gli undici, specialmente di Messias e Armenteros: quest’ultimo è sempre più in sintonia con Simy e sempre più inserito nel 3-5-2 di Stroppa, che da lui si aspetta anche qualità nel palleggio e nella rifinitura.

Molto bene anche la retroguardia, che ieri ha lasciato le briciole all’attacco abruzzese. Una menzione speciale spetta sicuramente a Giuseppe Cuomo, che dopo mesi di panchina, sta acquistando sempre più spazio e visibilità nelle gerarchie del suo allenatore.

Paolo Mazza

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.