CalabriaSport24

Crotone, bicchiere mezzo pieno

Andrea Rosito


Nella consueta conferenza stampa post gara, Giovanni Stroppa e stato chiaro “Il Cosenza è una squadra ostica, ben messa in campo, che gioca al limite del regolamento. La mia squadra deve vincere questo tipo di partite anche se abbiamo rischiato di perderla”.

I rossoblu conquistano il primo punto in cadetteria contro il Cosenza, e lo fanno al termine di una gara tirata, dove nonostante diverse occasioni create i pitagorici hanno rischiato grosso in due occasioni.

Alla vigilia sicuramente Cordaz e soci partivano con i favori del pronostico, ma alla fine in campo i valori si sono equilibrati.

Buone trame di gioco da parte dei pitagorici, incapaci però di trovare la via della rete. Bene l’esordiente Messias, sottotono Benali, con le polvere bagnati Simy.

L’innesto di Maxi Lopez e Vido può cambiare volta a questa squadra. Adesso un giorno di riposo e da domani testa alla sfida contro lo Spezia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.