CalabriaSport24

Crotone: ben tornatA!


A distanza di qualche anno, il Crotone fa ritorno nella massima serie; una vittoria frutto dell’organizzazione societaria che coinvolge tutti i vari protagonisti: dai magazzinieri ai responsabili del settore giovanile, dai giocatori alla dirigenza per finire al Presidente Vrenna. Una società che fa invidia a molti e che non ha nulla da invidiare ad altre realtà del nord ben più blasonate; del resto il risultato parlano da sè.

Una promozione conquistata sul campo, dopo le polemiche legate alla sospensione per il Covid, che mai è stata davvero in discussione; certamente la fortuna vuole la sua parte ( ricordiamo i tre pareggi consecutivi che le dirette concorrenti non hanno sfruttato) ma è innegabile che i pitagorici sono la squadra che ha avuto più costanza nell’arco della stagione e quindi la più meritevole di salire alle spalle del Benevento.

Gli ultimi minuti di Spezia-Cremonese sono stati seguiti con apprensione dalla squadra ( nell’aeroporto di Pisa) ma tutto faceva presagire al meglio; dopo il triplice fischio si è scatenata la festa anche in città, ignorando le misure per la pandemia imposte dalla legge, con caroselli che sono andati avanti tutta la notte. Una gioia incontenibile per i supporter calabresi che attendevano questo momento dall’ultima, rovinosa, retrocessione.

Ora si aprirà un nuovo capitolo per i rossoblù che, consapevoli delle responsabilità che una promozione porta, dovranno proiettarsi subito a capofitto nella nuova categoria. Inizierà anche il calciomercato: molti partiranno, altri verranno confermati ma rimarranno tutti consapevoli di aver compiuto un impresa per Crotone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.