CalabriaSport24

Cosenza, tutto pronto per l’esordio casalingo contro la Salernitana

Andrea Rosito


Una sfida speciale per iniziare al meglio davanti il pubblico amico. Il Cosenza ospita la Salernitana e seppur con una squadra ancora in costruzione i rossoblu vogliono dare continuità al pari di Crotone.

Braglia deve fare a meno dello squalificato Sciaudone e dell’infortunato Litteri, probabile dunque un’attacco inedito senza punti di riferimento.

Anche Ventura, dal canto suo deve rinunciare a diverse pedine. Le assenze di Mantovani, Perticone, Billong, Cerci, Giannetti e Lombardi costringono l’allenatore a scelte obbligate.

Probabile che entrambe abbiano un modulo speculare, un 3-5-2 che permetta di avere tanta intensità sulla linea mediana.

Per i granata davanti a Micai ci saranno Karo, Migliorini e Jarozynski. In mediana oltre a Di Tacchio e Akpa Akpro ci sarà l’ex Crotone Firemze con Cicerelli e Kiyine sulle corsie esterne in avanti coppia composta da Djuric e Jallow.

Braglia potrebbe rispondere con Perina tra i pali, Idda, l’ex Monaco e Legittimo in difesa. Linea mediana con Corsi a destra, Bruccini in cabina di regia con Broh e Kanoute a supporto e Baez a sinistra. In avanti al fianco di Carretta ci sarà Pierini.

Le sorprese potrebbero essere Kalombo da una parte e Kone dall’altra.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.