CalabriaSport24

Cosenza, sarà Omeonga il primo colpo in casa rossoblu


E mai più facile di così fu il punto sul calciomercato dei Lupi. Anche questa settimana trascorrerà come la scorsa, con tante voci ma veramente poco di concreto.
Non arriva nessuno, almeno per ora, anzi è più probabile che qualche esubero saluti Cosenza.


I nomi che vengono scritti e poi cancellati a distanza di poche ore convincono poco Braglia e la dirigenza che aspetterà gli ultimi giorni di mercato per affondare su qualche saldo. Andrà bene o no? Dipende, ma le promesse fatte a fine dicembre, con la squadra che fin dai primi allenamenti di gennaio doveva essere rinforzata, non sono state mantenute.


Si lavora a un rinforzo (almeno) per ruolo, ma l’unica voce che sembra concreta è quella del centrocampista del Genoa, in prestito al Cercle Bruges, Stephane Omeonga, il cui ruolino di marcia stagionale vede 3 presenze e 0 gol in una squadra che occupa l’ultimo posto nel campionato belga. C’è l’accordo col calciatore manca quello con il Genoa.

Piace anche Tiago Casasola, in uscita dalla Lazio, ma anche il Crotone ha messo gli occhi sull’ex esterno della Salernitana.

Si allontana l’ipotesi di una cessione di Sciaudone mentre Monaco ha diverse richieste in Serie C, in particolare quella dell’Avellino.
Di Gennaro il nome più diffuso in difesa, mentre in attacco si susseguono tantissimi noni, ma il primo N’Zola si è accasato con lo Spezia, mentre per Palombi c’è da battere la concorrenza dell’Entella.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.