CalabriaSport24

Cosenza-Pordenone, lupi affamati a caccia dei tre punti

Andrea Rosito


Il Cosenza si prepara alla sfida del Marulla contro il Pordenone, possibile promossa alla serie A. Nella quindicesima giornata di campionato, i neri verdi hanno battuto il Crotone guadagnandosi la seconda posizione in classifica, gli è bastato un autogol per vincere la sfida. Il Cosenza, invece nell’ultima gara, si è guadagnato la diciassettesima posizione in zona play out, dopo un brillante pareggio al Curi contro il Perugia.

Domenica 15 dicembre alle ore 15.00 le due compagini si sfideranno: per il Pordenone a fare la differenza ci sara l’esperienza e la forza fisica, infatti la squadra friulana ha un gioco molto offensivo e fa sempre la partita; per i rossoblu servirà equilibrio, a Perugia il pareggio ha sollevato un po’ il morale della società e dei tifosi ma il risultato in classifica è cambiato di poco.

Braglia contro Tesser, quest’ultimo non sarà in panchina al Marulla, l’espulsione subita nel corso della partita di Pisa gli era constata tre punti di stop inflitti dal giudice sportivo. Nel Cosenza, oltre a Kone e Kanoute indisponibili, è incerto il recupero di Pierini che si è infortunato durante il test congiunto con la Primavera, la prima diagnosi parla di una forte distorsione. Una nota positiva è che Lazaar e Carretta saranno a disposizione di mister Braglia, forse i due non hanno ancora i novanta minuti, ma sono pronti a buttarsi nella mischia contro il Pordenone come lupi affamati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.