CalabriaSport24

Cosenza, due pedine per sognare

Andrea Rosito


Il secondo turno di Coppa Italia, è pur sempre calcio d’agosto, ma i rossoblu con la sconfitta di Monopoli, hanno perso l’opportunità di confrontarsi con una delle migliori squadre della Serie B.

A Frosinone vanno i bianco verdi di Roselli, grazie ad una rete dal dischetto dell’ex Mendicino, ma nonostante la sconfitta le attenuanti non mancano.

Il Cosenza secondo il tecnico non è sceso in campo con l’atteggiamento giusto, ma in alcuni tratti della gara si sono viste buone trame di gioco, che sono il tempo può cambiare. In 15 giorni i rossoblu dovranno mettersi in sesto in visto del derby col Crotone.

In settimana i rossoblu affronteranno prima il Corigliano e poi con molte probabilità il Rende per trovare quella brillantezza che ancora manca.

Poi inizierà la seconda fase del mercato, in arrivo un regista e una punta che vada a rimpiazzare il partente Perez.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.