CalabriaSport24

Catanzaro sconfitto a Salerno, i giallorossi salutano la Coppa Italia


Il Catanzaro termina l’avventura in Coppa Italia 2019/2020 con la sconfitta dello stadio “Arechi” di Salerno. I granata si impongono per 3-1 al termine di un match comunque ben giocato dalla formazione di mister Auteri.

L’avvio equilibrato viene spezzato al 19′ quando il direttore di gara concede alla Salernitana un calcio di rigore per tocco di mano in area di Signorini. Sul dischetto si presenta Kiyine che non sbaglia. Il Catanzaro va vicino al pareggio con una punizione di Urso dal limite ma i campani raddoppiano prima dell’intervallo grazie a Giannetti, che insacca con una bella rovesciata.

I giallorossi iniziano bene la ripresa, Kanoute segna ma la rete viene annullata per fuorigioco, Nicastro impegna Micai in un paio di occasioni. La Salernitana però colpisce un palo e poco dopo, al 28′, trova la terza marcatura: a segno va ancora Giannetti che però parte da posizione dubbia, l’arbitro comunque convalida. Passano cinque minuti e il Catanzaro segna la rete della bandiera che porta la firma di Mangni, abile a correggere di testa un cross di Urso. Non accade però molto altro fino al triplice fischio.

Il Catanzaro termina qui la sua corsa in Coppa Italia ma sicuramente questo impegno probante ha fornito buone indicazioni all’allenatore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.