CalabriaSport24

Catanzaro-Bisceglie 2-1, concreti e fortunati i giallorossi passano di misura

Una vittoria importante per i giallorossi che, nonostante una prestazione al di sotto delle aspettative, battono il Bisceglie e consolidano il sesto posto in classifica. L’autorete di Turi e la punizione di Giannone stendono i pugliesi, che si erano illusi di poter riprendere il match dopo il goal di Ebagua.

Moduli speculari per Grassadonia e Mancini, che decidono di schierare le rispettive squadre con il 3-4-3. Il tecnico delle aquile sceglie il tridente Kanoutè-Fischnaller-Giannone e si affida alla regia di De Risio e Maita, mentre i nerazzurri si affidano all’esperienza di Ebagua e all’intraprendenza di Gatto, bomber dei pugliesi insieme a Montero, che stavolta parte dalla panchina.
Primo tempo piuttosto avaro di emozioni, caratterizzato da tanti falli a centrocampo e nervosismo. Il più pericoloso è Ebagua: prima di testa manda a lato da pochi passi e poi non riesce ad angolare a sufficienza un buon pallone messo in mezzo da Zibert. La svolta, molto rocambolesca, arriva poco prima del duplice fischio: tiro sbilenco di Fischnaller che giunge sui piedi di Nicoletti, il quale tenta il tiro trovando la sfortunata autorete di Turi. Padroni di casa, dunque, in vantaggio nei primi 45′ seppur immeritatamente.
Nei primi minuti della seconda frazione, la truppa di Grassadonia raddoppia: sinistro insidioso di Giannone che, complice una leggera deviazione di Piccinni, batte un incolpevole Casadei. I neroazzurri, però, non mollano e accorciano subito le distanze:azione di forza di Ebague, che in area di rigore si fa spazio tra due centrali giallorossi e non lascia scampo a Di Gennaro. I ragazzi di Mancini tentano il tutto per tutto nel finale schierandosi con un offensivo 4-3-3 ma non creano grossi grattacapi alla retroguardia giallorossa, che si difende con ordine. Nel finale Kanoutè spreca il 3-1 ma il Catanzaro porta ugualmente a casa i 3 punti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.